COMUNICAZIONE GENTILE E POSITIVA' DIVENTANO MATERIE SCOLASTICHE

Attraverso applicazioni visive, letture, giochi ed esperienze si trasmettono i valori della fiducia, della gratitudine e della collaborazione, per stimolare il lato migliore di ogni studente e la capacità di educare la propria volontà al bello e al buono. È questo l’obiettivo con cui opera Mezzopieno, un movimento internazionale nato nel 2005 in India, costituito da persone che pensano che il mondo debba essere vissuto con coraggio ed entusiasmo. È alimentato dalle energie e dall’impegno di professionisti, enti e persone che hanno scelto di mettersi in gioco per la diffusione della cultura della positività, della fiducia e della pratica costruttiva. Singoli, comunità, aziende e associazioni che credono nell’importanza di promuovere e interpretare un approccio propositivo e armonioso nei confronti del mondo, della vita e dei problemi, nel rapporto con gli altri e nella gestione delle difficoltà. Tra le attività realizzate da Mezzopieno, ci sono i laboratori didattici nelle scuole, per la diffusione della cultura della positività e della pratica collaborativa. I moduli in classe sono finalizzati ad allenare alla gentilezza, alla gratitudine, alla comunicazione e al giornalismo costruttivo e alla predisposizione alla condivisione.
I gruppi in classe sono organizzati e guidati nella selezione e la scrittura di buone notizie positive dai media e dalla realtà quotidiana circostante. Le notizie vengono pubblicate e diffuse attraverso il TG delle Buone Notizie Mezzopieno, costruito con le classi insieme agli studenti e il notiziario della positività Mezzopieno News.
“Dall’inizio del progetto nel 2014 abbiamo coinvolto oltre 8.000 ragazze e ragazzi in tutta Italia, tra scuole elementari, medie, gruppi giovanili e oratori -commenta Luca Streri, fondatore del Movimento Mezzopieno- Siamo partiti con una quarantina di scuole in Piemonte, poi il TG delle buone notizie ha continuato a diffondersi tra i ragazzi e le loro famiglie anche dopo e oltre i nostri laboratori: è una catena di positività che si diffonde in maniera virale, alimentando un modo diverso di comunicare tra i giovani e, grazie al supporto degli insegnanti, alimenta la nascita di di tanti piccoli giornalisti gentili, oltre che cittadini rispettosi”.

Continua a leggere: Comunicazione gentile e positività diventano materie scolastiche ...