NASCE LA PRIMA BOTTIGLIA AL MONDO TOTALMENTE BIODEGRADABILE
Sant’Anna Bio Bottle è rivoluzionaria: di origine vegetale e 100% compostabile

Una rivoluzione dai produttori del beverage: una bottiglia di acqua minerale da 1,5 litri (ovvero il formato più venduto) completamente biodegradabile. È stata prodotta da Acqua Sant’Anna, l'azienda che per prima al mondo l'ha lanciata nel mass market.
La bottiglia è inserita nella vetrina innovazione del SIAL, il Salone Internazionale dell'Alimentazione, a Parigi fino al 23 ottobre.
Sant'Anna Bio Bottle è realizzata con materia naturale derivata da zuccheri vegetali. Una scelta decisamente innovativa perché non impiega nemmeno una goccia di petrolio.
Un record mondiale per le dimensioni del prodotto: 1 e 1.5 litri.
Bio all’origine, perché deriva da una fonte naturale e rinnovabile, e bio alla fine, perché è compostabile, ovvero si può buttare nei rifiuti umidi e in meno di 80 giorni sparisce.
Questo perché il contenitore vegetale è “vivo”. Quindi nel corso degli anni potrebbe andare incontro a modifiche di forma e di performance meccaniche. Pertanto si è deciso di ridurre il tempo minimo di conservazione a tutela del contenitore più che del contenuto: l’acqua contenuta nella Bio Bottle, infatti, non va incontro a nessun tipo di mutamento.
Sant'Anna Bio Bottle è 100% naturale, completamente compostabile secondo le norme europee EN13432 e considerate le 7.5 milioni di bottiglie prodotte dallo stabilimento Sant'Anna Fonti di Vinadio, sarà un beneficio per il pianeta. Unico neo è relativo allo stoccaggio: il pallet in PLA non deve essere sovrapposto con altri bancali.
Sale & Pepe

https://www.salepepe.it