VIOLENZE DOMESTICHE CONTRO LE DONNE
IN ITALIA 427MILA MINORI LE HANNO VISSUTE DA SPETTATORI NEGLI ULTIMI 5 ANNI

8 marzo: Save the Children, torna a Roma “Abbattiamo il muro del silenzio”, terza tappa di un viaggio itinerante per sensibilizzare contro il dramma della violenza assistita

ROMA - Più di 1 donna su 10, tra quelle che hanno subito una qualche forma di violenza nella loro vita (6,7 milioni), ha temuto di morire o ha temuto che a morire fossero i propri figli. In quasi la metà dei casi, i loro bambini hanno assistito direttamente a scene di estrema violenza in casa, al culmine delle quali era facile immaginare che la propria madre o loro stessi non ne uscissero vivi. Nel nostro Paese sono 427mila i minori che, solo negli ultimi 5 anni, hanno vissuto in prima persona o da spettatori situazioni di questa natura ai danni delle loro mamme.
L'evento per l'8 marzo. In occasione dell'8 marzo e per diffondere la conoscenza sui terribili effetti della violenza assistita sulla vita di migliaia di bambini e adolescenti, Save the Children organizza a Roma l’evento “Abbattiamo il muro del silenzio – La Stanza di Alessandro”, con la collaborazione della Regione Lazio e Lazio Crea. L’evento si svolgerà alle 19 dell'8 marzo, presso WeGil in Largo Ascianghi 5, a Roma, alla presenza di Lorenza Bonaccorsi, Assessore al Turismo e Pari opportunità della Regione Lazio; di Raffaela Milano, direttrice dei programmi Italia-Europa di Save the Children e di Antonella Inverno, curatrice dell’omonimo Rapporto.

Continua a leggere: Violenze domestiche contro le donne, in Italia 427 ... - La Repubblica