SENZA VACCINI NON SI POTRANNO FARE CONCORSI PUBBLICI, NE PARTECIPARE ALL'ERASMUS

E' quanto prevede la bozza del piano nazionale del ministero della Salute per l'eliminazione di morbillo e rosolia. L'obiettivo è quello di raggiungere i nati tra 1975 e 2000 non vaccinati, che sono circa 2,5 milioni

Vaccini obbligatori per accedere ai concorsipubblici, per fare l'Erasmus o per entrare nelle forze dell'ordine. E' quanto prevede la bozza del piano straordinario del governo che il prossimo 11 marzo approderà in Commissione vaccini del ministero alla Salute, prima di passare il 14 marzo alla Conferenza Stato-Regioni per l'approvazione definitiva. Il testo prevede la copertura obbligatoria contro morbillo, parotite e rosolia per i nati tra il 1975 e il 2000. Senza la profilassi non si potrà entrare nelle forze dell'ordine o nei vigili del fuoco, e neanche partecipare la progetto Erasmus.“

Continua a leggere: Senza vaccini non si potranno fare concorsi pubblici, né ... - Today