MATERA ROCKSTAR ITALIANA, CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019


Matera veduta

F. G.
Matera Capitale europea della cultura per il 2019: è la prima città dell’Italia meridionale a ricevere questo riconoscimento. L’ambito titolo è stato ottenuto dopo essere entrata in una shortlist che comprendeva le candidature di altre 5 città italiane: Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna, Siena. Ecco, dunque, che si prepara un anno intenso ricco di emozioni. che farà della città lucana una vera rockstar. Matera, infatti, nonostante le grotte sotterranee e le bellissime chiese, viene spesso trascurata. E in molti si chiedono perché questo gioiello dorato arroccato sul bordo di un ripido burrone non compete, ad esempio, con Venezia e Firenze.
Scopri di più sulla Città dei Sassi

Matera nel panorama mondiale
È vero che le abitazioni trogloditiche, le antiche chiese rupestri e le cisterne sotterranee sono Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Ma troppo c’è voluto per catturare l’attenzione del mondo. Con questo riconoscimento Matera si apre finalmente all’internazionalità. E le centinaia di abitazioni, alcune naturali e alcune scavate nel morbido tufo di roccia fossile, sono ora conosciute da tutti. I Sassi oggi sono stati trasformati in case bijou, laboratori artigianali, musei, b&b, ristoranti e persino hotel eleganti.

Video: Matera Capitale europea della cultura per il 2019